Blog

CORTE D’APPELLO DI TRENTO, SEZIONE DISTACCATA DI BOLZANO; sentenza 17 aprile 1998 (decisa il) n. 262/98; Pres. Pradi, Est. Martin; Imp. YY. Riforma Pret. Vipiteno 26 marzo 1996 (decisa il), dep. 10 aprile 1996 n. 97/96

Lesioni colpose – Scontro tra sciatori – Sciatore a valle – Assoluzione

 

Lo sciatore che viene superato da altro sciatore proveniente da monte deve essere assolto dal reato di lesioni colpose perchè il fatto non sussiste. (Nella specie, l’imputato a bordo di uno snowboard procedeva insicuro a sinistra con larghe curve, ed ha impattato con un altro sciatore proveniente da monte in fase di sorpasso)

 

 

Sentenza

Produzione riservata: Umberto Izzo

CORTE D’APPELLO DI TRENTO, 31 marzo 1978, n. 74

CORTE D’APPELLO DI TRENTO, 31 marzo 1978, n. 74/1978; Pres. IERIMONTE, Est. COLLA, BL (Avv.ti G. PEDÒ, F. PEDÒ) c. CD (Avv.ti ZANNI, LARENTIS) e BA (Avv.to FERRARI, LORENZI).Conferma Trib. Rovereto, 19 marzo 1977

 

Scontro tra sciatori – Investimento a bordo pista – Colpa – Sussiste – Concorso di colpa – Non sussiste

 

È da considerarsi perfettamente normale ed ispirato a ragionevole prudenza il comportamento dello sciatore investito mentre risale trainando uno slittino a piedi una pista per principianti molto larga ed in ottime condizioni di visibilità, mantenendosi ai suoi limiti estremi; pertanto del danno determinato dall’investimento risponde in via esclusiva lo sciatore investitore che procedeva in posizione ad uovo, senza poter invocare il concorso di colpa del danneggiato.

 

@ Umberto Izzo - Riproduzione riservata

Testo della sentenza